Happy

10250237_857491280943213_3872013575421528328_n

– Nuovo Centrodestra, buongiorno
– Buongiorno, qui è l’ufficio diritti d’autore della Emi, vorrei parlare con un responsabile della comunicazione.
– A che proposito?
– Per i diritti d’autore della canzone Happy di Pharrell Williams che avete usato ieri per la vostra convention. Sono 37mila euro, considerato il risalto che sta avendo su tutti i giornali.
– Un attimo.
TUUUT TUUTT TUUUT
– Nuovo Centrodestra, buongiorno
– Vi avviso: riattaccare non vi servirà a un cazzo. Tanto vi richiamo e vi richiamo nei secoli dei secoli. Qui è l’ufficio diritti d’autore della Emi, vorrei parlare con un responsabile della comunicazione. 
– Eeeehhh è uscito.
– E allora lo faccia rientrare immediatamente, altrimenti parte prima una raccomandata e poi un decreto ingiuntivo che non vi basterà vendere la portaerei Garibaldi per pagarlo. Guardi un po’ è rientrato?
– Si, è rientrato, ora glielo passo. 
– Pronto?
– Sono Cristina La Dura, responsabile dell’ufficio royalties della Emi. Ieri avete usato “Happy”, la canzone di Pharrel Williams per la vostra convention. I diritti d’autore sono nostri: fanno 37mila euro, a chi devo intestare la fattura?
– Eeeeehhhhh, ma guardi noi cioè che mica l’abbiamo usata, l’hanno messa i giornali cioè noi abbiamo ballato ma la canzone l’hanno messa gli altri cioè noi ballavamo senza musica poi qualcuno ha messo la canzone…
– Senta guardi, il video è chiarissimo, avete utilizzato la musica di una nostra canzone, e ora pagate i diritti d’autore, mi pare semplice. 
– Eeeeehhhhh, cioè, guardi noi siamo un piccolo partito appena nato, non è che possiamo pagare 37mila euro per una canzone cioè…
– E dovevate pensarci prima scusate, ora è tardi quindi o pagate o…
– Un attimo un attimo eh, benedetta signora, lei è brava e fa bene il suo lavoro, sono contento, e a casa come stanno? Tutti bene? 
– In che senso a casa come stanno, scusi, che c’entra?
– Ma no chiedevo così, in generale, volevo interessarmi, nel caso lei avesse bisogno di qualcosa, che ne so, lavoro, salute, fortuna, denaro…
– Denaro. Sono 37 mila euro.
– Eheheheheh, ma davvero guardi complimenti, lei è una manager davvero in gamba e…
– Non sono una manager, sono una funzionaria. 
– Non l’hanno ancora fatta Manager? E’ questa è un’ingiustizia bella e buona! Dobbiamo porre riparo! Assolutamente! Mi dica, in che campo vorrebbe manageriare? Lei basta che me lo dice…
– Senta guardi lasciamo perdere, allora mi dica a chi devo fare la fattu…
– Perché guardi, io so che l’Eni attualmente sta cercando una manager a 300mila euro l’anno, ma pure Finmeccanica, c’ha delle posizioni interessanti e si gira il mondo sa? E poi la Siae visto che lei è del campo, proprio ieri l’amministratore delegato mi diceva: Pasqua’ ma conosci una manager nel campo dei diritti d’autore, mamannaggiaallamiseria non riesco a trovarla, se me la trovi guarda, ma pure seicentomila l’anno…
– E io che c’entro scusi?
– Eeeehhhhh che c’entro che c’entro. c’entra c’entra! Ci può c’entrare, se vuole. Nella vita se uno vuole c’entrarci, ci può c’entrare. Venga a trovarmi oggi pomeriggio che vediamo di farla c’entrare proprio in un centro. 
– ….oggi pomeriggio verso che ora?
– Alle cinque. Chieda di Paschquale, Pashquale con la “sch”
– Ok allora, oggi alle 5!! 
CLICK!
– Uff, pronto? Annalisa, dì ad Alfano che la prossima volta che si fa venire in mente idee del cazzo come quelle di ballare la samba assieme a Shakira, gli faccio ipotecare la casa! Happy…Happy il cazzo!

Annunci

Gomorra la Serie se l’avesse fatta Raiuno

Personaggi e interpreti
Il Boss don Pietro Savastano – Luca Barbareschi
Donna Imma – Manuela Arcuri
Ciro Di Marzio – Gabriel Garko
Genny Savastano – Beppe Fiorello 
Salvatore Conte – Giulio Base

Personaggi e interpreti che ci sarebbero stati in Gomorra La Serie fatta da RaiunoDon Felice, prete coraggio di Scampia – Terence Hill
Assunta, infermiera coraggio ospedale di scampia – Sabrina Ferilli
Cristiana, marescialla coraggio dei carabinieri – Cristina Capotondi
Giusto, magistrato coraggio antimafia – Nino Frassica
Pio, sindaco coraggio di Napoli – Fabrizio Gifuni
Sandrino – bambino di due anni, figlio coraggio di Giusto – Sandrino, figlio del produttore.

Trama del primo episodio di Gomorra la Serie se l’avesse fatta Raiuno
Il Boss don pietro Savastano, leader del traffico di droga davanti alle scuole materne vuole iniziare una guerra contro Salvatore Conte, leader del traffico di droga davanti agli asili nido e incarica Ciro di fare fuori tutto il clan rivale dei Conte. Ciro però desiste dall’incarico dopo essersi confessato da Don Felice e diventa un informatore del maresciallo Cristiana di cui si innamora perdutamente. Intanto grazie alle informazioni di Ciro, il magistrato Giusto fa arrestare Savastano. Per vendetta Genny tenta di rapire Sandrino, ma questi quando lo vede coi capelli a Cheyenne si spaventa così tanto che finisce in coma all’ospedale, accudito 24/h da Assunta che per questo rischia il licenziamento. Intanto Pio per scongiurare il rischio di una sanguinosa guerra tra clan, su suggerimento di Don Felice, invita il Papa (partecipazione straordinaria di Enzo De Caro nel ruolo di Papa Francesco) a visitare Scampia e a mobilitarne le coscienze (in una scena drammatica gli abitanti di Scampia dicono al Papa che a mobilitarsi a Scampia dovrebbe essere la polizia e non le coscienze: il papa annuisce e piange commosso). Intanto Cristiana avverte Ciro di aspettare un figlio maschio da lui: lo chiameranno Salvo.

Per saperlo clicca qui

Elezioni Regionali, il commento di Beppe Grillo:

“In Emilia l’M5S ha preso [Incredibile! per saperlo clicca qui] che rispetto a quanto prese nel 2010 [Da non credere! Per saperlo clicca qui] fa registrare [Non puoi capire!!! Per saperlo clicca qui] perciò si può parlare di [Non ci crederai mai! Clicca qui e versa 2000 euro]. Giornalisti? Merde”.

I TURBOMINKIA DELLA PONTINA

schianto pontina

 

L’altro giorno stavo proprio sulla Pontina o, come si dovrebbe invece chiamare, Circuito Automobilistico Coatto “Turbominkia”. Ogni giorno sono numerosissimi i Turbominkia, figure mitologiche con il corpo a forma di sedile e la testa di cazzo, che si immettono nel Circuito per raggiungere sempre nuovi record: la minore distanza tra il paraurti anteriore e quello posteriore di chi precede effettuato in curva su due ruote – attualmente il record è di 2,287 millimetri – , il maggior numero di lampeggi abbaglianti in un secondo, il salto più lungo tra un rattoppo d’asfalto e quello successivo senza toccare terra. Read More

BILL, L’ASSISTENTE DI WINDOWS 9

windows-9

– Taataaaataaaa. Ciao, sono Bill, l’assistente del sistema operativo Windows 9, complimenti per l’acquisto! Dove vuoi andare oggi?
– Ah, mo’ questo parla pure. E che voce del cazzo. Cominciamo con le funzioni inutili.
– Ciao, sono Bill l’assistente di Windows 9. Dove vuoi andare oggi?
– Tu devi andare affanculo. Io invece devo capire come sostituire questa musichetta di apertura che non si può sentire e poi zittire questa vocina di merda.
– Vuoi sostituire la musica di default con un’altra?
– Cazzo, questo mi sente!
– Non ho capito. Vuoi sostituire la musica di default con un’altra?
– ….eehhh…Si!
– Hai detto si? Scandisci bene le parole, per favore.
– SI!
– Dimmi dove cercare la musica che vuoi sostituire.  
– Ammazza, fantastica ‘sta cosa!
– Ho trovato “Ammazzati, almeno fai qualcosa!” sul Web. E’ una canzone dei Kalashikov. Costa 1.40 su Amazon e 1.35 su I-Tunes. La scarico e addebito il costo sulla tua carta di credito? Read More

PAURA E DELIRIO A EQUITALIA

Sono stato ad Equitalia. Avevo una serie di conti da regolare, vecchie multe risalenti al secolo scorso e ora diventate pari al fatturato della Telecom, vecchie bollette della spazzatura di quattro o cinque case fa e sul cui saldo ora l’azienda della nettezza urbana conta molto per risanare il bilancio.

Eccovi allora il mio report di una giornata ad Equitalia.

Read More

SCHETTINO PROFESSORE ALLA SAPIENZA

schettino

– Pronto, è il Rettore della Sapienza?
– Si chi è?
– Buongiorno Rettore, chiamo dall’istituto di Diritto Tributario. Volevamo avvisarla che oggi è in programma una lectio magistralis di Silvio Berlusconi sulla Fedeltà al Fisco.
– Andate affanculo stronzi!
– Pronto?
– Buongiorno Rettore, volevamo avvisarla che oggi alla cattedra di Scienze dell’Alimentazione c’è Hannibal Lecter con la Lectio magistralis “Mangiare proteine allunga la vita”.
– AVETE ROTTO IL CAZZO! Ho già spiegato che non ne sapevo niente! State attenti che vi querelooooo!!!!!
– Pronto?
– Buongiorno Rettore, qui è il Dipartimento di Storia. Volevamo avvisarla che il seminario su “Tolleranza e rispetto di religioni ed etnie” oggi prevede l’intervento di Gustav Kaiser Goering, l’ultimo sopravvissuto delle SS.
– BASTARDI IO VI AMMAZZO, SMETTETELA SUBITO. Chii parla eh? io t’ammazzo stronzooooo!!!!
.- Pronto?
– Buongiorno Rettore, qui è il dipartimento di Neurologia, volevo avvisarla che oggi al seminario “Le potenzialità sconosciute del cervello”, c’è l’intervento del mago Otelma.
– Vi prego….basta….vi supplico….non ne sapevo niente di Schettino ve lo giuro….basta….
– Pronto?
. Hello? Mr Rettore of the Sapience? We call from Harvard University, Volevamou propourre un seminarioh su “Geni dalla nascita”, ha per casou il numerou di cellulaure di Renzo Bossi, il Trouta? AHAHAHAHAHAHAHAHAHA
– Ma perché…perché….(piange)
– Pronto?
– Rettore, qui è la presidenza del Consiglio. Giù l’aspetta una macchina mandata dal presidente Renzi!
– ….E dove devo andare?
– Per adesso in Zimbawe a frequentare un seminario sull’apertura delle noci di cocco con la testa, Poi le facciamo sapere. Buon viaggio!